Una giornata che ricorderò

Santi tutti, che avete abbandonato Amatrice

26 Ago , 2016  

Sant’Emidio, Sant’Emidio, lo hai fatto apposta! “No, Sant’Emidio, non esisti. Non esistono i santi, non esistono. Povera sorella mia, ti hanno abbandonata. Povera sorella mia, sei morta”. L’urlo è lacerante, davanti al corso principale di Amatrice, il paese del Lazio che non c’è più, come dice il suo sindaco, Sergio Pirozzi.

, , , , , , , , , , , ,