Retroscena

La Boldrini ha scambiato Grillo per il capo dei narcos

26 Ott , 2016  

Ore 14, Camera dei deputati. Riunione dei servizi di sicurezza interni. Uno dei responsabili: “Mi raccomando, attenderlo al 25 dove entra il pubblico. Deve passare da lì, non da altri posti”. Istruzioni sul controllo appena si presenta il misterioso personaggio atteso: “Svuotategli le tasche, tutto nell’armadietto all’entrata. Non può entrare con nulla addosso. Niente telefoni. […]



, , , , , , , , , , , , ,