governo

Bevetevi i decreti così, altrimenti Renzi si arrabbia…

9 Ott , 2014  

Antonella Manzione

Non bisogna turbare il presidente del Consiglio che ha già tanti problemi ogni giorno. Questa è stata la risposta “tecnica” fornita durante l’ultimo simil-pre-consiglio dei ministri da Antonella Manzione, l’ex vigilessa che oggi guida il dipartimento affari giuridici di palazzo Chigi. Impossibile quindi modificare un testo di legge che si stava approntando per il consiglio dei ministri…

La Manzione, cui Matteo Renzi ha affidato le riunioni preparatorie del consiglio dei ministri che per prassi decennale dovrebbero essere tenute dal sottosegretario alla Presidenza (Graziano Delrio), aveva appena letto la bozza di un testo agli altri capi di gabinetto e direttori degli affari legislativi dei ministeri, cui non distribuisce mai le bozze dei provvedimenti. Di fronte a un’osservazione critica di uno di loro su una norma ritenuta impraticabile, l’ex vigilessa ha tagliato corto: “Teniamocelo per noi. Non diciamolo al premier, perchè se no si arrabbia…”

Facebook Comments

, , , ,


Comments are closed.