politica

Berlusconi-Fitto, il duo che non ne azzecca una

11 Feb , 2015  

Spread the love

Era difficile fare entrambi lo stesso errore, eppure mercoledì 11 febbraio sono riusciti nell’intento sia Silvio Berlusconi che il suo nuovo rivale interno a Forza Italia, Raffaele Fitto. Quest’ultimo ha vinto la sua battaglia contro il patto del Nazareno, tanto è che Berlusconi ha ripiegato sulla sua linea. Invece di raccoglierne i frutti al volo, Fitto non si è presentato (e nessuno dei suoi big lo ha fatto) all’assemblea del cavaliere con i suoi parlamentari. Bell’errore. Berlusconi invece di aprofittare dell’occasione ha lanciato l’ultimatum: o con me o contro di me, ma fuori dal partito. Altro errore: a forza di perdere pezzi Forza Italia sta avviandosi lentamente a percentuali da partito minore.minzoliniQuando Berlusconi ha provato a fare mettere ai voti l’ultimatum a Fitto, si è alzato per dirgli di non farlo il solo Augusto Minzolini. Ed è servito, perchè il leader ha ritirato il proposito, pur canzonando il Minzo: “Che fai, dici sempre di no? Ora propongo di andare in bagno  e tu ti alzi e dici no?”. I fittiani invece hanno disertato in gran parte l’assemblea perchè, come spiegava poi con eleganza in Transatlantico Maurizio Bianconi “prima devono levarsi dai coglioni quelli che ci hanno portato a schiantarci sulla linea sbagliata. A iniziare dai capogruppo”.

saverio_romanoEcco l’altro errore: ha vinto sulla linea politica, ma la prima cosa che frega a Fitto è fare fuori Renato Brunetta per metterci il suo Francesco Saverio Romano. Certo, Brunetta ha i suoi difetti (ma sul Nazareno ha sempre avuto dubbi), e non mancano le giravolte nella sua conduzione del gruppo parlamentare. Ma Romano ha fatto di peggio. Dopo avere accusato Berlusconi di essersi fatto fregare da Matteo Renzi per la candidatura di Sergio Mattarella, Romano non ha trovato di meglio che votare lo stesso Mattarella. Come giravolta niente male. Quel pomeriggio ero con il povero Fitto che mi giurava che nessuno dei suoi “aveva tradito, votando Mattarella”. Mi diceva: “guarda i filmati, vedrai che ho ragione”. Di fianco a lui aveva Romano, che annuiva: “ma certo che non abbiamo votato Mattarella!”. Il giorno dopo avrebbe confessato il contrario. Sarebbe questa la novità di Forza Italia?

Facebook Comments

, , , , , , , , ,


Comments are closed.