personaggi

A Montecitorio un onorevole si crede Federer

11 Lug , 2016  

Spread the love

Il delegato di aula di Scelta Civica a Montecitorio, Mariano Rabino, si vanta di essere gran sportivo, e di non sfigurare né a calcio né a basket né a pallavolo. In effetti nella nazionale calcistica dei parlamentari non sfigura, e riesce anche a fare qualche buon palleggio brasileiro.

Ma a tennis lui si sente proprio un fenomeno. Sui divani del Transatlantico racconta agli astanti: “un giorno sono andato al circolo Aniene e mi ha sfidato un maestro di tennis. L’ho umiliato: 6-1, 6-0 e 6-2”. Davanti agli “oh!” stupiti del piccolo uditorio, Rabino ha giocato la carta della modestia: “Ho avuto fortuna. Mai tanta fortuna come quel giorno: palle deviate dal nastro e finite in campo, righe pizzicate per un pelo, steccate che hanno rimandato la palla dall’altra parte andando a punto…”.

mazziottidicelsoMa dopo è ripreso il racconto da Roger Federer di Montecitorio: “un altro giorno sono andato al circolo dei deputati insieme al mio capogruppo, Andrea Mazziotti di Celso. Come è finita? Primo set: 6-0 per me. Secondo set: 6-1. Il terzo? No, lui non ce la faceva più…”.

rabino

Facebook Comments

, , , , , ,


Comments are closed.