Indiscreto

Renzi vuole lanciare Bersani sul Colle. Silvio dice no? Si becca Prodi

22 Dic , 2014  

Spread the love

Secondo un amico strettissimo del presidente del Consiglio la carta segreta che Matteo Renzi avrebbe per il colle è quella di Pierluigi Bersani, il suo avversario numero uno nel Pd. “Al di là degli scontri politici, lo stima molto”, confessa l’amico del premier, “ed è ricambiato in fondo, visto che Matteo è stato definito una Ferrari dal predecessore…” L’ipotesi non è esclusa dagli stessi fedelissimi renziani: “E’ presto per fare nomi, ma di sicuro i gruppi parlamentari del Pd non avrebbero difficoltà su un candidato così”. Facendo il patto con Bersani per altro Renzi metterebbe in sicurezza il partito, non rischiando più trabocchetti, e non avendo più bisogno di una prova di forza elettorale contro i suoi. Unico ostacolo: Silvio Berlusconi, che sembra trattativista, ma non al punto da digerire come candidato chi voleva smacchiarlo alle ultime elezioni. “Non sarebbe un ostacolo insuperabile”, spiega un renziano, “basta fare capire a Berlusconi che se non passa uno come Bersani, allora il Pd vota Romano Prodi e magari pure qualche cinque stelle ci sta”

Facebook Comments

, , , , , , , , ,


Comments are closed.