Indiscreto

Porta rispetto a mia moglie! Che duello in Rai per la Busi

28 Mar , 2015  

“Porta rispetto a mia moglie! Non puoi permetterti di parlarle così, ora devi chiederle scusa davanti a tutti”. Non erano le 5 del mattino all’ombra del convento, e non si sono viste nè cappa nè spada. Solo qualche parola grossa volata e secondo i testimoni anche l’aggiunta di qualche spintone. Ma ha fatto impressione, perchè la scena si è svolta nella sala mensa della Rai a Saxa Rubra, e protagonisti sono stati due giornalisti. Anzi tre, perchè lei- la dama per il cui onore si è rischiato il duello- era lì sullo sfondo, pur non essendo presente: Maria Luisa Busi, caporedattore degli speciali del Tg1maria_luisa_busi.2jpgPer la bionda telegiornalista è sceso in campo con una certa ruvidità l’altro giorno in mensa il legittimo consorte, Riccardo Chartroux, conduttore del Tg3 di Bianca Berlinguer. Che appena entrato in sala ha individuato subito l’obiettivo: Leonardo Metalli, il giornalista grillino del Tg1. Sarebbe stati lui- secondo il focoso marito, a mancare di rispetto alla Busi durante una assemblea sindacale del Tg1, dove si era contestato l’acquisto di servizi e prestazioni esterne da parte della struttura speciali della testata invece di rivolgersi ai giornalisti interni non utilizzati (come appunto Metalli). Con la Busi è nato un diverbio- abbastanza usuale in quelle occasioni- proseguito poi via mail e in qualche post nelle bacheche sindacali sui social network. Qualche scambio di “complimenti” di troppo che in casa non deve essere stato troppo gradito. Così Chartroux come i cavalieri di un tempo ha pensato bene di vendicare l’offesa recata alla sua amata…

Facebook Comments

, , , , , , , , , , ,


Comments are closed.