Indiscreto

Civati-Scilipoti, uno spinello per due

20 Apr , 2015  

Uniti nel fumo. Con lo slogan “Libero spinello in libero Stato” stanno marciando insieme due personaggi che più diversi non ti saresti potuto immaginare: il signor No del Pd, Pippo Civati e il forzista responsabile Domenico Scilipoti. Uno alla Camera e l’altro al Senato sono infatti protagonisti di due proposte di legge per la liberalizzazione della cannabis per consumo e commercio personale. Spinello garantito per tutti, dunque. E in vendita in appositi esercizi commerciali. Giuseppe CivatiIl monellaccio del Pd è  il primo firmatario di una proposta di legge dal titolo: “Norme per la legalizzazione della coltivazione e del commercio della cannabis e dei suoi derivati”. L’idea è di concedere con gradualità la coltivazione, la vendita e la commercializzazione sempre e solo per uso personale della cannabis, con il solo limite del consumo riservato ai soli maggiorenni. Secondo la proposta potranno anche nascere locali in cui fumare l’erba all’interno, in deroga alle leggi attualmente vigenti.

Scilipoti è invece firmatario di un’altra proposta presentata a palazzo Madama dal socialista Enrico Buemi, sulla “depenalizzazione della coltivazione domestica di piante dalle quali possono essere estratte sostanze stupefacenti o psicotrope”, che appunto propone di togliere la cannabis e i suoi derivati dall’elenco delle sostanze vietate, “depenalizzandone il mercato e il consumo”. Il risultato è identico: la strana coppia potrà fumarsi in santa pace l’agognato spinello…

, , , , , , , , ,


Comments are closed.