Aziende

Zegna taglia i costi energetici con la pianta africana

24 Ott , 2014  

Una pubblicità della casa di moda maschile

Una pubblicità della casa di moda maschile

Lui si chiama Luciano Orlandi. E’ il proprietario delle Nuove iniziative industriali srl, azienda del novarese che ha sede legale a Milano in corso Sempione. Nion ha poca stima di se stesso: sul sito Internet personale si definisce niente meno che “il nuovo Enrico Mattei”. Però ha successo nella  produzione di energia pulita, che si fa in casa grazie a piantagioni che possiede in Africa e poi esporta realizzando impianti di cogenerazione alimentati a olio di jatropha curcas, una pianta che produce semi dai quali si ricava olio combustibile. Ha appena firmato (al momento è in bozza) un contratto con una delle case di moda da uomo più importanti di Italia: la Ermenegildo Zegna. Metterà quei semi combustibili a Trivero, provincia di Vercelli, per tagliare il costo della energia di almeno 200 mila euro annui nello stabilimento produttivo storico della Zegna. Granatirà 11 milioni di Kwh annui scontati del 10% rispetto al costo attuale e 13 miliardi di Kcal in energia termica in vapore da acqua calda per il riscaldamento degli impianti.

Facebook Comments

, , , , ,


Comments are closed.