Aziende

Rai pronta a terremotare i sondaggisti. Ma la gara ha un bel rischio…

30 Nov , 2017  

Spread the love

La Rai sta per fare una scelta che rischia di terremotare il mondo dei sondaggisti e che potrebbe creare un certo scompiglio anche nei telespettatori, ormai abituati ad associare ai vari canali il volto di un particolare ricercatore di mercato (sono diventati a tutti gli effetti delle star del piccolo schermo). Per la prima volta infatti l’azienda di viale Mazzini ha fatto una gara per scegliere chi farà i sondaggi nel prossimo biennio. Una preda assai ambita, visto che in palio ci sono 5.394.000 euro più Iva, commessa non comune in quel settore…In gara ci sono ora due cordate. Una che mette insieme Emg-Acqua (Fabrizio Masia, il sondaggista del cuore di Enrico Mentana), Nicola Piepoli con il suo Istituto Piepoli e Antonio Noto che però non si presenta con la sua Ipr Marketing, ma con la Noto sondaggi costituita il 6 settembre 2017 probabilmente proprio per correre in questa gara. L’altra cordata mette insieme Ipsos France e Ipsos Italia (Nando Pagnoncelli)-che appartengono a un gruppo internazionale- e la Swg di Trieste guidata da Maurizio Pessato.

La scelta non è grattacapo da poco per il presidente della Rai, Monica Maggioni. Secondo le prime indiscrezioni filtrate da viale Mazzini sembrava in vantaggio il trio Masia-Piepoli e Noto che si presenta con volti noti tv. Ma qualche timore c’è per le possibili polemiche: anche se assai popolari i tre sondaggisti hanno società molto piccole (una appena nata)che messe insieme nel 2016 arrivavano a 3,8 milioni di fatturato (considerando Ipr Marketing e non la nuova società di Noto), poco più della metà della posta in palio. Ipsos Italia ha un fatturato di 46 milioni di euro e Swg di 5,4 milioni: diventa difficile metterle fuori gioco, tanto più che vincendo i tre piccoli quasi triplicherebbero il proprio fatturato, e quello Rai potrebbe essere considerato un aiuto improprio, distorsivo del mercato…

Facebook Comments

, , , , , , , , , , , , , , , ,


Comments are closed.